Cos’è il Chelsea Market a New York ?

0

Situato lungo la High Line, il Chelsea Market è una vecchia fabbrica di biscotti riconvertita in mercato. Un posto ideale per fare shopping e mangiare un boccone.

chelsea market
Uno dei negozi del Chelsea Market. (Foto Dario Fornai)

Se seguite il percorso della High Line, questo parco sopraelevato che collega Meatpacking District a Chelsea, passerete per forza davanti al Chelsea Market.
Impossibile non notare questo grande immobile di mattoni, nel cuore del quartiere Chelsea : occupa un intero isolato, tra la 9th e la 10th Avenue d’un lato e tra la 15esima e la 16esima strada dall’altro.
L’edificio venne costruito nel ‘900 dalla National Biscuit Company (Nabisco), una celebre azienda di biscotti. La fabbrica rimase in servizio fino al 1958 prima di cadere in disuso.
Negli anni 90, i promotori immobiliari hanno ripristinato l’aerea e hanno trasformato questo spazio in un grande centro commerciale, l’attuale Chelsea Market.

Shopping e ristoranti

cookie chelsea market
I famosi Black and White cookies di Amy’s Bread. (Foto Dario Fornai)

Il Chelsea Market comprende oggi una quarantina di negozi e ristoranti e accoglie più di 6 milioni di visitatori ogni anno. C’è sempre molto fermento, e sembra quasi che l’antica sia ancora in attività.
Per lo shopping, vi suggerisco di fare un salto da Bowery Kitchen Supply, un negozio dedicato esclusivamente agli articoli di cucina.
Se cercate invece idee per regali, varcate la soglia del Chelsea Market Baskets.
Il Chelsea Market è anche una meta ideale per mangiare un boccone tra due visite. Vi consiglio tra l’altro di assaggiare il “lobster roll” di Lobster Place, degli squisitissimi hot-dog all’astice, senza dimenticare le specialità italiane di Buon Italia.
Per il dessert, impossibile non lasciarsi tentare dalla vitrina di Amy’s Bread, una pasticceria rinomata in tutta New York. Dovete assolutamente provare i “Black and White cookies” : una vera delizia !

Piano di accesso a Chelsea Market

Rispondi