The Museum of Arts and Design

    0

    A Columbus Circle, impossibile non notare l'edificio futuristico del Museum of Arts and Design, il museo dell'arte e del design. Varcate la porta d'ingresso per scoprire delle esposizioni sempre molto originali.

    Museum of Arts and Design
    Al MAD, l'arte e il design sono protagonisti ! (Foto MAD)

    Da sapere sul Museum of Arts and Design

    Museum of Arts and Design
    Un architettura molto particolare.
    • Il Museum of Arts and Design, anche conosciuto come MAD, è stato creato nel 1956 da Aileen Osborn Webb, un mecenate appassionato dall’artigianato. D’altronde, il MAD si chiamava inizialmente Museum of Contemporary Crafts, il museo dell’artigianato contemporaneo. Il museo ha cambiato poi nome nel 2002 in seguito all’inclusione di nuove discipline artistiche.
    • Ma la vera rivoluzione del MAD si è operata nel 2008 con il trasloco nell’edificio nuovo di zecca situato a Columbus Circle, di fronte a Central Park. L’immobile è stato progettato dall’architetto americano Brad Cloepfil.
    • Il museo si interessa in particolare ai processi creativi e alle relazioni tra arte e design. L’obiettivo è tra l’altro quello di svelare il processo creativo che si nasconde dietro agli oggetti che usiamo nella vita di tutti i giorni.

    Da vedere al Museum of Arts and Design ?

    Museum of Arts and Design
    La vista dal ristorante Robert. (Foto MAD)
    • Il museo si sviluppa su 4 piani e le esposizioni cambiano di frequente durante l’anno. Per visitare il museo vi suggerisco di prendere l’ascensore fino all’ultimo piano e riscendere poi a piedi.
    • Il museo dispone di tre spazi di lavoro messi a disposizione di alcuni “artisti in residenza”. Potrete vederli all’opera e discutere con loro.
    • Non andate via senza prendere un drink, o quanto meno dare un’occhiata al ristorante Robert all’ultimo piano. Il ristorante offre una vista imprendibile su Columbus Circle e Central Park.

    Piano di accesso al Museum of Arts & Design