La High Line

0

La High Line è un parco unico nel suo genere : una passeggiata sopraelevata che si snoda dal Meatpacking District a Chelsea seguendo un'antica linea ferroviaria in disuso. Un percorso piacevole e ricco di sorprese !

La High Line di New York
L'affresco emblematico di Eduardo Kobra. (Foto Dario Fornai)

Cosa c’è da vedere sulla High Line

La High Line
Una passeggiata rilassante. (Foto Davide Maio)
  • La High Line è una passeggiata che si snoda dal quartiere Meatpacking a Chelsea seguendo      un’ antica linea ferroviaria in disuso. Questa linea fu creata nel 1934 per collegare la 34esima strada al St John’s Park Terminal, all’altezza di Spring Street. All’epoca, i treni trasportavano ogni genere di merce verso questi distretti industriali.
  • Manhattan subì un mutamento graduale e la linea cadde  in disuso. L’ultimo treno a percorrere la linea risale al 1980. La High Line venne successivamente abbandonata per un lungo periodo.
  • Nel 1999, un’ associazione di residenti, gli amici della High Line, avvia il progetto di ripristino dell ‘area per riaprirla al pubblico. Il processo è lungo ma i lavori cominciano nell’aprile del 2006.   Tre anni dopo, nel 2009, il primo tratto della nuova High Line viene aperto al pubblico dalla Gansevoort Street alla West 20th Street.
  • Oggi, la High Line consente di percorrere 22 isolati, dal Meatpacking District al quartiere di Rail Yards.

Cosa c’è da vedere sulla High Line ?

Des morceaux de voies ferrées ont été conservés. (Photo Didier Forray)
Alcuni tratti della linea ferroviaria sono stati conservati. (Foto Dario Fornai)
  • Se avete previsto di percorrere la High Line di mattina, vi consiglio di cominciare la passeggiata partendo dall’entrata Nord, all’angolo tra la 11esima e la 34esima strada. Avrete così il sole alle spalle e il One World Observatory in linea di mira. Nel pomeriggio invece, partite piuttosto dall’estremità Sud della High Line, al livello della Gansevoort Street, nel quartiere Meatpacking. Non avendo il sole controluce, potrete godere in alcuni tratti di una vista impressionante sull’Empire State building.
  • Lungo il vostro percorso, scoprirete numerosi affreschi giganti disegnati sulle pareti di alcuni palazzi adiacenti. Il murales più famoso è senza dubbio la rappresentazione a colori di una foto di Alfred Eisenstaedt, Il Bacio, che mette in scena il bacio di una coppia a Times Squares il 14 agosto 1945. Un’opera realizzata dall’artista brasiliano Eduardo Kobra da non perdere, nei pressi della 25esima strada.
  • La High Line passa anche accanto al Chealsea Market : una rampa di scale vi permetterà di fare un piccolo giro in questo vivace mercato  prima di proseguire.
  • Altro posto da non mancare : la sezione intorno al Rail Yards, tra la 30esima e la 34esima strada. Vi consiglio di fare il giro della stazione di smistamento di treni. La High line è anche uno spazio verde nel cuore della città grazie ai numerosi arbusti e piante di vario genere presenti già prima del ripristino dell’area.

Piano della High Line

Plan de la High Line

La High Line in foto